Come dovrebbe essere la dieta di un diabetico?

Alex Silva (/)

Il piatto che un diabetico non deve essere, senza gusto e senza colore. Menu sano per tutto il mondo e può essere molto gustoso. In background, nessuno può impunemente ordine di hamburger, bere litri di liquido di raffreddamento e finire con un dolce come caramelle tutto il giorno — nel caso dei diabetici, tuttavia, le conseguenze sono più gravi. È a causa di scelte, in modo che aumenta il numero di persone obese in tutto il mondo. E, con l’eccesso di peso, con il detriments per la salute, tra di loro… il diabete di tipo 2.

il tempo per assemblare il piatto, la percentuale indicata è: la metà dei carboidrati, e quelli che provengono da frutta e verdura provengono da conto; il 30% di grassi e 20% proteine. il in moderazione, nulla è vietato. vale a dire, è necessario maneirar in porzioni e non smettere di controllare i tassi di zucchero nel sangue. Questo è il motivo per cui è così importante non essere a digiuno per molte ore o di deglutizione, dopo, una montagna di cibo in una sola volta per compensare. L’ideale è dividere il cibo, fare cinque o sei pasti tutto il giorno.

Leggi anche: Perché tutti parlano di zucchero quando si pensa di diabete?

Salta il caffè la mattina, né pensare! Dopo ore di sonno, di modificare le attività quotidiane di stomaco vuoto è quello di chiedere suadouro e vertigini, sintomi di tassi molto bassi di zucchero. Per non parlare che lo lascia per estrapolare la tabella più avanti. La mattina, pane nostro di ogni giorno, sia sui cereali, optare per una versione completa. Hanno più fibra e il processo di digestione e l’assorbimento di zucchero è più lento, senza generare un sacco di glucosio improvvisamente.

Un modo per evitare l’hype è quello di riempire lo stomaco di verdure a pranzo e a cena. Un piatto pieno di verdure dà la sensazione di sazietà e breca la volontà di attaccare un bifão grassa. La carne rossa, infatti, si deve entrare nel menù solo due volte alla settimana. In tutti gli altri giorni, la cosa migliore è chiedere di pollo e pesce, bolliti, al forno o alla griglia. Qui il messaggio è quello di entrare di testa nel cibo ri-educazione, se possibile, con la guida di un buon nutrizionista. Questo aiuto professionale per evitare equivoci, per scoprire che la coca-cola zero, a dare inizio all’epoca della “generalmente rilasciati” per questo tipo di bevanda. Ora, egli svolge una significativa dosi di sodio, e l’abuso di questo minerale porta ad alta pressione sanguigna. E, ricordate, il diabetico che si sviluppa ipertensione hanno un rischio maggiore di infarto e ICTUS. Scrivi: il limite di sodio è di 2 grammi al giorno, l’equivalente di 5 grammi di sale da cucina.

Leggi anche: capire come la coca-cola zero, può sabotare la dieta e salute

Attenzione anche con i succhi di frutta naturali — alcuni sono molto calorico. Il succo di due arance, per esempio, ha 150 calorie. Prendete un bicchiere, una volta tanto, è più niente. In situazioni di ipoglicemia, tra cui, è un sollievo e un benvenuto a portare a maggiori tassi di livelli di zucchero normale. Ma la regola generale per i pasti, per evitare troppo liquido, qualunque esso sia.

E dessert? Imparare che cedere a un chocolatinho una volta in un po’, non c’è bisogno di essere a dieta, non si rovina l’equilibrio raggiunto. Ma frutta, marmellate con loro, sono i più appropriati quando colpisce che voglia incontrollabile di addolcire la giornata. Di nuovo: si sa solo di dosaggio.

Leggi anche: guida alla nutrizione per chi vuole perdere peso, aumento di peso o prevenire le malattie