Il mondo è bipolare?

Kate McDonnell (/)

il Signor Jones è un soggetto delirantemente impulsivo: si arrampica su un palazzo e mette a rischio la nostra vita giudicare-se è in grado di volare; interrompere un concerto e provare a governare, ha anche una sinfonia di Beethoven; viene respinto vaga per le strade senza meta. Mr. Jones è Richard Gere nel film con lo stesso nome, il primo a rappresentare, nel 1993, il disturbo bipolare dell’umore, in cui l’individuo si alternano momenti di euforia con episodi depressivi. Mr. Jones è un personaggio di fantasia (esagerato fiction), ma il disordine è reale. Nel 1990, ha interessato 1% degli americani. Oggi, si stima che il 25% di loro hanno un certo grado di bipolarismo. Solo che questo boom di proporzioni mondiali, è il bersaglio di critiche. Per lo psicoanalista, british Madison Leader, autore del controverso Libro Bipolare (Zahar), appena uscito nel paese, ha inventato una nuova epidemia. Non è che non ci sono bipolare. “Ma ognuno di noi può esporre improvvisi cambiamenti di umore. La diagnostica che sono sempre meno accurato e affidabile”, sentencia.

il Leader mantiene entrambi i piedi dietro il volto di un aumento di 4 000% nel numero di persone rilevate con disturbo bipolare negli ultimi decenni. E colpisce la parte anteriore con l’industria farmaceutica. Sostiene che il termine ha guadagnato forza nel 1990 – prima, il nome è stato maniaco-depressiva -, il periodo in cui il brevetto di molti antidepressivi ha cominciato a scadere. Ho dovuto creare una nuova nicchia per vendere rimedio. L’etichetta si è diffusa ed è ora utilizzato in tutto il luogo, in cui noi, quando qualcuno ha un accesso di furore, o fa il che dà a veneta.

Il disturbo dalla verità, tuttavia, non si identifica con una tale facilità. “La diagnosi comporta l’analisi dei sintomi, la durata e il grado di compromissione di un giorno-per-giorno”, spiega lo psichiatra Angela Scippa, presidente dell’Associazione Brasiliana di Disturbo Bipolare (ABTB). Nei picchi di euforia (o mania), bipolare ottiene l’energia di cui c’, autostima alta e non vuole essere contraddetto. “siamo i re del mondo. Non c’è nulla al di là della nostra portata”, descrive l’attore e regista inglese Stephen Fry nel documentario ” La Vita Segreta di una psicosi Maniaco-Depressiva. Già, in tempi di ristrettezze, vieni da la sensazione di vuoto, di fatica e persino pensieri suicidi. “la vita è breve e privo di senso. Vivere per cosa????”, ha chiesto a noi psichiatra (e bipolare) Kay Redfield Jamison, in autobiografia di Una Mente Inquieta.

La crisi variano in frequenza, intensità e durata. In generale, prendere da una settimana a sei mesi. Ma, per alcuni, il cambiamento d’umore si verifica in un zás-trás. “È un viaggio non-stop dall’euforia alla depressione in pochi minuti”, dice lo psichiatra Rodrigo Machado-Vieira, dell’Istituto di Psichiatria dell’Università di São Paulo (IPq-USP).

Tenendo conto dell’ultimo Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5), che classifica le due tipologie di bipolare (uno di loro con arroubos di impulsività, più mite), la prevalenza della malattia in Brasile è 1%. Ma, secondo il ABTB, per includere tutte le sue manifestazioni, il numero di salti al 4% – che è, 8 milioni di brasiliani. “L’aumento delle diagnosi è dovuta alla creazione del concetto di spettro bipolare”, spiega lo psichiatra Elie Cheniaux, dell’Università Federale di Rio de Janeiro (UFRJ). “in Questo contesto è gente con la depressione che sviluppano episodi di mania o di euforia per rendere l’uso di anti-depressivi”, ha spiegato.

Nella direzione opposta a quella che vanta la psicoanalista britannico, il presidente dell’Associazione Brasiliana di Psichiatria, Antônio Geraldo da Silva, ha dichiarato che il Brasile affronta, in realtà, uno scenario di una diagnosi errata. “la maggior parte dei pazienti non hanno accesso alla rete pubblica di assistenza sanitaria e di ottenere molti malati senza nemmeno prendere un appuntamento”, ha denunciato.

I due lati del fenomeno
A Madison il Leader, il breve periodo di tempo tra il medico e il paziente nello studio del medico, è uno dei fattori che favoriscono una diagnosi semplice e che si traduce in ricette facili e fuorvianti. “noi possiamo Solo aiutare il paziente quando siamo dedicati ad ascoltare la tua storia e recensione. Nella maggior parte dei casi, le persone sono informato solo che hanno una malattia organica e avrà bisogno di prendere medicine per tutta la vita, che non è sempre la verità”, dice. L’esperto non ha detto contro la droga, ma richiede un approccio meno farmacologico della mente umana.

Il libro divide l’opinione pubblica, naturalmente. Da un lato, di enti come il Consiglio Federale di Psicologia (PCP) approva la critica dello psicoanalista. “complessi Problemi della vita sociale, politica e culturale, sono ridotte a una logica medica. In una società che è breve come la nostra, che lega tutto ciò che non è in conformità con le norme sociali di una organica il problema”, restituisce Carolina Freire de Carvalho, rappresentante del PSC. D’altra parte, istituzioni come l’Associazione Brasiliana delle Famiglie, Amici e chi soffre di Disturbi Affettivi (Abrata) smonta le teorie del Leader. “Il bipolarismo può anche essere un settore di nicchia, i laboratori, ma l’ingrandimento nella diagnosi è dovuto a un miglioramento della sua rivelazione”, dice lo psichiatra Rosilda Antonio, del consiglio scientifico del Abrata.

ciò che complica le cose è che la diagnosi è esclusivamente clinica, o è, dipende dall’interpretazione dell’esperto. Così, un individuo che passa attraverso un periodo di sofferenza possono essere classificati come bi-polare… e un autentico bipolare può passare inosservato. “In generale, i vettori necessari circa dieci anni a ricevere un adeguato trattamento con farmaci che stabilizzano l’umore”, dice Karla Mathias de Almeida, vice-coordinatore del Programma di Disturbo Bipolare dell’IPq-USP. Secondo Cheniaux, l’assenza di un esame obiettivo (di sangue o di imaging) è spesso causa di disturbo bipolare di essere mal diagnosticati con la depressione, la schizofrenia… “con gli stessi criteri, due medici, possono differire sul telaio di un paziente”, dice.

Come la diagnostica complessa, di solito chiedono trattamenti complessi, il controllo del bipolarismo carica farmaci, sedute di psicoterapia, e anche un cambiamento di abitudini. Nel regno delle pillole sono farmaci a base di litio, un classico modulatore dell’umore. “Nell’Antichità, già se è stato prescritto bagni in fonti ricche di sali di litio per le persone inquiete”, dice lo psichiatra Teng Chei Tung, autore dell’Enigma Bipolare (Summus). Ma il medico può prescrivere anche antidepressivi, antipsicotici e anticonvulsivanti. Il governo brasiliano ha anche ampliato il numero di farmaci nel sistema pubblico per questo scopo. “Se il trasporto non è giusto, si può subire danni irreversibili, la perdita di capacità cognitive atrofia del cervello”, allarme, Machado-Vieira.

il disturbo bipolare è domato anche con la psicoterapia – non elimina i rimedi, e viceversa. Cheniaux indica la modalità cognitivo-comportamentale. Già il medico Ricardo Krause, l’Associazione Brasiliana di Neurologia, la Psichiatria e le altre Professioni, preferisco di psicoeducazione. Le sessioni cercano di insegnare il paziente e la sua famiglia come comprendere, identificare situazioni di crisi (spesso senza motivo) e per superare le difficoltà imposte dal disturbo.

Per illustratore britannico, Kate McDonnell, autore del disegno di cui sopra e diagnosticati nel 2010, la soluzione sta nella combinazione di “la medicina, l’educazione e l’amore”. “Per anni ho cercato di nascondere dal mondo quello che ho sentito. C’era qualcosa di sbagliato, ma lui non poteva dire che cosa. È come se si dovesse cadere da una montagna, e non aveva dove hold”, descrive. Fan di Picasso e jean-michel Basquiat (altri famosi artisti e bipolare), Kate dice che, a differenza di quello che è il pensiero, la creatività e il bipolarismo non vanno sempre insieme.

Oggi, a 38 anni, lei legge tutto il disordine, segue strettamente il trattamento, e, per quanto possibile, di evitare situazioni di stress. Ed è così che casi come quello dell’illustratore diventare una realtà tra disturbo bipolare, che sono in grado di riprendere la loro attività e di condurre una vita produttiva. “Il problema non ha cura, ma è controllata con la terapia con il farmaco e psicosociali lavoro”, sottolinea Rosilda. Kate McDonnell conosce questo film. I tuoi disegni sono ancora in corso, in bianco e nero. Ma la tua vita è già guadagnato un colore speciale.

Come la biochimica del cervello spiega?
La causa esatta del disturbo bipolare rimane sconosciuto. Sai, almeno, che ci sono fattori genetici e ambientali coinvolti. “Se uno dei genitori ha il disordine, il rischio di un bambino di sviluppare la malattia è il 20% e il 40%”, calcola l’psichiatra Rodrigo Machado-Vieira, università di são paulo. Gli studi dimostrano che il bipolare cambiamenti in aree del cervello, come la corteccia prefrontale, responsabile per il processo decisionale, ed i livelli di neurotrasmettitori, come la serotonina e la dopamina, legato a sentimenti di benessere. L’uso di sostanze psicoattive (alcol, anfetamine, caffeina, contribuisce per il disturbo. “Ma è attiva solo se c’è una predisposizione”, dice Machado-Vieira.

Piccolo bipolare
La diagnosi di bipolare nei bambini, inoltre, ha preso il volo. Anche se il picco di incidenza si verifica di età compresa tra i 18 e i 25 anni, il disturbo può raggiungere più persone nuove. Secondo Madison Leader, autore di Semplicemente Bipolare, le prescrizioni per il disturbo bipolare in età infantile è cresciuta fino al 400% del 1990 qui. Lo psichiatra Fabio Gomes de Matos e Souza, Università Federale del Ceará, dice di non essere sorpreso, perché l’aumento di prescrizione a causa del rilevamento di più primi. “E questo è importante per evitare la crisi”, ha detto. Ci sono quelli che dicono che cattura il telaio in questa fase è ancora più arduo a causa di altri disturbi con caratteristiche simili, in caso di deficit di attenzione e iperattività.

“Tra i più piccoli, la sensazione di non annoiarsi è di solito uno dei primi sintomi. Tante volte sono iperattivi”, note Silzá Tramontina, il coordinatore del Programma infanzia e l’Adolescenza Bipolare do Hospital de Clínicas de Porto Alegre.

Il medico chiarisce che, anche se la diagnosi con gli stessi criteri di adulti, ci sono delle differenze: il cambiamento nel ciclo di euforia/depressione sono più rapidi e la stabilizzazione dell’umore, che richiede più tempo. Il neurologo Ricardo Krause sottolinea che, prima del verdetto, è necessario indagare i fattori che influenzano il comportamento, quali l’abuso e il bullismo.

E io, io sono bipolare?
in Il disturbo è contrassegnato da un alternarsi di stati d’animo, ma la diagnosi non è semplice

Il fondo del bene…
• Profonda tristezza
• Bassa autostima
• Isolamento
• La perdita di sonno
• Riduzione della libido
• Stanchezza eccessiva
• La lentezza di movimento
• Senso di colpa

…il proprietario del mondo
• Agitazione
• Coazione a parlare
• Autostima alta
• Esagerato ottimismo
• Gioia desproposital
• Aggressione
• Pensieri da corsa
• Difficoltà di concentrazione

la Medicalizzazione della vita
il Altri disturbi accusati di essere superexplorados da parte di medici e laboratori di

Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività
Il numero di bambini diagnosticati e trattati aumenta drasticamente. Guardare fuori per, l’ultimo manuale di psichiatria americana suggerisce che il rilevamento deve essere effettuato a partire dai 12 anni – e non 7, come era prima.

Disturbo e Dirompente Disregolazione dell’Umore
Sembra bipolare, ma non è così. Il disturbo comprende bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni che hanno episodi di irritabilità e incontrollata comportamento.

Disturbo Depressivo maggiore
La nuova edizione del manuale di psichiatria americana sottolinea che, se un individuo è in lutto per la perdita di più di due settimane, può già essere considerato depresso.

Disturbo d’Ansia Generalizzato
Esso è descritto come “eccessiva preoccupazione o l’anticipazione apprensiva”, che ha avuto la durata di sei mesi e viene fornito con la tensione muscolare, difficoltà a dormire e concentrarsi… l’analisi è soggettivo, il paziente può cadere o meno.