5 consigli per scegliere il modello perfetto del pennello

Otavio Silveira (/)

Si tratta di una diversità che ci lascia così perso. Se in farmacia, al supermercato, abbiamo un mondo di modelli, colori, dimensioni, prezzi, tecnologie, e slogan. Ma non scegliere un aspetto, da una promozione, o, ancora, una combinazione di “belli e a buon mercato”. Per ottenere una bocca pulita, degna di una TV commerciale e non lascia il pennello per fornire un disservizio per i denti, alcune caratteristiche che devono essere considerati. Check out:

1. Il formato della testa

Come molto più delicato, è il pennello, meglio è. Una testa molto grande rende difficile la pulizia della regione posteriore della bocca, soprattutto i denti del precipizio. Optare per le versioni più piccole e di forma ovale.

2. Il pulitore della lingua

non c’è Ancora consenso se questo è extra efficace. Con o senza, l’importante è pulire la lingua — anche se con le setole. E qui si può applicare un po ‘ di più la forza di spazzare via i residui di cibo.

3. Maciez das setole

Come è comune per pesare la mano a pennelli, accessori a setole rigide e medie são contraindicados in quanto aumentano il rischio di usura dello smalto e la retrazione delle gengive. Preferisco le versioni soft ed extra-soft.

4. Numero di setole

Essi sono raggruppati in ciuffi, distribuiti in tre o quattro righe sulla testina. Anche se non ci sono raccomandazioni formali, dentisti dire che un numero maggiore di setole è vantaggioso per la pulizia dei denti.

5. Il tipo di luogo

Per garantire una maggiore sicurezza nella spazzolatura, dare la priorità a modelli con cavo in gomma, e un design più liscia. La slot fornire per l’accumulo di sporcizia — una festa per funghi e batteri.