Bere moderatamente farebbe bene al cuore

Dercílio (/)

Secondo un sondaggio condotto dall’Università norvegese della Scienza e della Tecnologia, le persone che bevono tre a cinque porzioni di gradazione alcolica a settimana sono il 33% in meno di rischio di sviluppare insufficienza cardiaca rispetto a quelli che non bevono o lo fanno raramente.

vale la Pena ricordare che questo rapporto tra alcol e protezione del torace non è del tutto nuovo. Ci sono una buona quantità di tempo in cui l’alcol ha guadagnato la fama per la sua azione vasodilatatrice. Manca set è come piccole dosi favorire il rilassamento dei vasi sanguigni, facilitando il passaggio di sangue.

Una delle possibili spiegazioni è che la bevanda stimola l’organismo a produrre ossido nitrico, una sostanza che aumenta il calibro delle arterie. Allo stesso tempo, diminuire la concentrazione di endotelina, un elemento che provoca i vasi contratto. L’alcol inviare le molecole di colesterolo cattivo lontano dalle arterie.

  • Il vero rischio di bere alcol in gravidanzaquery_builder 18 gennaio 2017 – 16h01
  • la Birra senza alcol è così?query_builder 12 dicembre, 2016 – 13h12

Ma, se non sono un grande fan di birra e simili, non è necessario modificare le abitudini. Secondo Imre Janszky, l’autore della ricerca, il norvegese, l’assunzione di alcol in moderazione può essere buono per il cuore, ma non è essenziale per avere una vita equilibrata.

Ci sono numerosi modi per aumentare la salute del cuore. Un altro messaggio importante: bere eccessivo può avere esattamente l’effetto opposto. Per avere un’idea, più di cinque bevande alcoliche a settimana aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari il rischio di problemi al fegato. Pertanto, non è esagerato!