I brasiliani creare il test più efficace per rilevare zika

Getty Images (/)

le Madri dei bambini con microcefalia che vivono in Itabaiana (Sergipe), uno dei comuni più colpiti dall’epidemia di zika, ancora non erano sicuri che la malformazione era stato causato da esso. Ma con un nuovo test sviluppato da un team dell’Istituto di Scienze Biomediche (ICB) dell’Università di São Paulo (USP), hanno finalmente ottenuto la conferma.

Leggi anche: Il zika virus provoca microcefalia?

Il metodo utilizza tecniche di biomoleculares per identificare gli anticorpi che combattono i virus, anche dopo che è già stato annientato dai difese del corpo. Il risultato della collaborazione tra i laboratori di membri della Rete di chiamata Zika, questa novità può essere un importante strumento per raccogliere dati più precisi sul numero di infezioni da zika nel paese. E, soprattutto, di offrire una diagnosi veloce e facile (soprattutto le donne in gravidanza).

Leggi anche: 15 domande e risposte sulla zika virus

I prodotti necessari per la preparazione dell’esame sono già in produzione progetti, e sarà distribuito gratuitamente ai centri di ricerca e laboratori in Rete Zika. La squadra cerca una collaborazione con l’Istituto Butantan per un nuovo kit diagnostico sarà distribuito negli ospedali e banche del sangue e di tutto il paese.