I diabetici possono bere il vino?

Alex Silva (/)

Nonostante lo status di bere dal pozzo, il vino è da sempre controindicato per le persone con diabete. “è che l’alcol È associato con l’elevazione di glucosio nel sangue”, dice il medico, Walter Minicucci, presidente del Dipartimento di Diabete della Società Brasiliana di Endocrinologia e Metabology. Ma, secondo l’esperto, questo non è vero. “La birra rende il glucosio salire. Il vino non”, dice. Recentemente, uno studio israeliano con 194 volontari confermato che l’assunzione di una tazza al giorno è sicuro per i diabetici con malattia ben controllato (sottolineiamo: ben controllati).

Leggi anche: Perché tutti parlano di zucchero quando si pensa di diabete?

in effetti, se ripetuta per due anni, l’abitudine ha portato benefici per il cuore, come l’aumento del colesterolo buono, soprattutto tra coloro che hanno preso il vino rosso. Ancora che si ritengono essenziali per condurre ulteriori ricerche per confermare questo effetto, Minicucci non vedere gli ostacoli nel rilascio di un po ‘ di drink. “Dal momento che il diabetico ha altre abitudini sane“ a pensare su di esso.

Se non bevi…

…non vi è alcun motivo per iniziare. Anche se ha le sue virtù, il vino (in dosi moderate) sarebbe indicato per quelle persone che hanno già l’abitudine di ingestione della bevanda. “in caso contrario, si paga di più per incoraggiare la buona dieta, l’abbandono della sigaretta, passeggiate, e così via”, sostiene Minicucci.