Tai chi difende il cuore

la Divulgazione (/)

Se avete mai sentito parlare del tai chi chuan, forse è il momento di venire a conoscenza di questa antica arte marziale cinese. Combinazione di attività fisica, la meditazione e la respirazione, la pratica è associato con il benessere fisico e mentale. E, ora, una revisione scientifica rafforza i suoi vantaggi, e di altri esercizi cinese. Un team di ricercatori dell’Università dello Sport di Shanghai, in Cina, ha esaminato 35 studi, di cui 2 249 partecipanti provenienti da dieci paesi. Gli scienziati hanno diviso i gruppi a seconda del tipo di attività da loro svolte.

Leggi anche: il Tai Chi Chuan: i colpi morbido contro il dolore

L’indagine ha rivelato, quindi, che le persone che invocata tai chi e di altri metodi di cinese, come nel Qigong e Baduanjin, hanno subito una diminuzione della pressione sanguigna, e anche i livelli di colesterolo cattivo, l’LDL. Una delle ragioni in grado di spiegare il legame tra il tai chi e la pressione è che i movimenti sono effettuati a piedi, in piedi, regolare e costante. Questo stimola la circolazione continuamente. Nella ricerca, la gente ancora ha riferito una maggiore soddisfazione con la loro qualità di vita.