Yogurt riduce il rischio di alta pressione sanguigna

Alex Silva (/)

È di solito consumano yogurt? Se la risposta è no, forse è giunto il momento di riconsiderare questa abitudine. In una ricerca dell’Università di Boston, negli Stati Uniti, sono stati analizzati 74 609 casi di alta pressione sanguigna nei partecipanti di indagine in tre giganti – sono state le donne da 25 a 55 anni di età e gli uomini da 40 a 75 anni. Gli scienziati hanno scoperto, poi, che i volontari che hanno mangiato cinque o più porzioni di yogurt a settimana era di circa il 20% in meno di rischio di sviluppare l’alta pressione sanguigna rispetto per le donne che hanno consumato solo una porzione al mese. Non è stato possibile valutare il rapporto tra gli uomini, dal momento che la maggior parte non sono abituate a mangiare yogurt regolarmente. E non si fermano qui: unendo il latte a una dieta ricca di frutta, verdura, cereali e semi oleosi, il rischio è sceso al 31%. Non costa rafforzare che la pressione alta è uno dei trigger per problemi come infarto e ictus.

gli esperti ricordano che gli altri prodotti lattiero-caseari come latte e formaggi, hanno anche dimostrato di essere importante per evitare che l’aumento della pressione, solo che l’effetto di yogurt è stato più significativo. Nel lavoro, non solo ha dato a sapere di che tipo consumato dal popolo. Per gli autori, sarebbe interessante sapere, ora, se diverse versioni del prodotto, ha un impatto separato nei vasi.