L’eccesso di sale ingrasso

Alex Silva (/)

Esagerare con il sale è stato riconosciuto come un fattore di rischio per l’aumento della pressione sanguigna. Ma la ricerca indica che, se usato senza attenzione, il pericolo va al di là. Un lavoro già fatto notare, per esempio, del peso di mano in la spezia apre le porte per il cancro. Ora, uno studio dell’Università Denik, in Australia, rafforza il rapporto tra sale e aumento di peso. Gli scienziati hanno chiesto a 49 partecipanti, tra 18 e 54 anni, che avevano alcuni tipi di zuppe di pomodoro, preparato con diverse concentrazioni di grassi e sale. Dopo il consumo, i volontari hanno valutato il brodi in conformità con il desiderio di assaggiarli, e la percezione di “salato” e “grassa”.

il Primo ritrovamento di lavoro: ci sono persone che percepiscono con maggiore precisione la differenza nel contenuto di grassi — e, curiosamente, sono proprio loro che tendono a optare per pasti meno grassi. Ora, anche questa classe non riusciva a distinguere tra la zuppa è più leggero e più pesante quando il sale è venuto in gioco. Questo significa che l’eccesso di sodio può mascherare il grasso, portando la gente a optare per un più engordativos.

  • Ps: vale la pena sostituire il raffinato gourmet?query_builder 8 agosto 2017 – 10h08

vale la Pena ricordare che un’altra indagine, questa volta della Queen Mary University, in Inghilterra, e l’Università di Pechino, in Cina, è arrivato a calcolare l’impatto dell’influenza del principio di sale in un aumento di peso. Secondo gli esperti, l’aumento di 1 grammo di assunzione di sale al giorno aumenta del 28% il rischio di aumento di peso nei bambini e il 26% negli adulti. È o non uno di più grande motivo per maneirar la pizzica?