La sindrome di Sanfilippo bambini

Se non si cura per i più comuni problemi di salute dei bambini, si dovrebbe anche prestare attenzione a tutte queste cosiddette malattie rare, che colpiscono un buon numero di bambini. La sindrome di Sanfilippo è una di quelle malattie rare che si potrebbe voler sapere.

L’obiettivo è quello di prendere in maggiore considerazione le malattie rare è quello di contribuire e dare loro visibilità, e che la società avrebbe considerato come un problema reale, reale le famiglie che devono vivere con questa malattia senza l’aiuto sufficiente da parte dei servizi medici.

che cosa è la malattia di Sanfilippo

Insieme, siamo in grado di promuovere la ricerca sulle malattie che colpiscono i bambini che non hanno ancora studi, né i mezzi per migliorare la qualità della vita dei bambini. È il caso della Sindrome di Sanfilippo, una malattia lisossômica che colpisce uno ogni 50.000.

La Sindrome di Sanfilippo è una malattia genetica che è prodotto da un difetto genetico che colpisce il funzionamento degli enzimi responsabili della decomposizione di sostanze che il corpo non ha bisogno. Le conseguenze di questo fallimento dell’enzima concentrare in un ritardo mentale grave che può portare ad una morte precoce in età adolescenziale.

i Sintomi della malattia di Sanfilippo nei bambini

La malattia di Sanfilippo è difficile da diagnosticare perché i suoi sintomi possono essere confusi con disturbo da deficit di attenzione con iperattività, o perché non prestare la dovuta attenzione alle difficoltà di apprendimento. Tra i sintomi della Sindrome di Sanfilippo sono:

– Certo aggressività nel comportamento e violenti sbalzi d’umore.

disordine di Iperattività di deficit e difficoltà di apprendimento.

– Disturbi del sonno, insonnia, parlare mentre si dorme.

– Problemi fisici, come la diarrea o infezioni respiratorie ricorrenti.

– Inferiore dello sviluppo psicomotorio, dalla fine di imparare a camminare e le cadute sono più frequenti.

– le Labbra e le sopracciglia più spesse del normale.

Convulsioni.

– Idrocefalo.

– Hipoacusia.

Mani e piedi freddi.

Trattamento della Sindrome di Sanfilippo nell’infanzia

La Sindrome di Sanfilippo viene diagnosticata tra i 2 e i 6 anni di età a seconda dell’importanza che i genitori e i pediatri di dare a ritardi nello sviluppo dei bambini, perché fino a un certo momento possono essere considerati normali. Non esiste un trattamento specifico per questa malattia, ma la cura che può migliorare la qualità di vita del bambino deve essere una costante.

essere una malattia ereditaria, la Sindrome di Sanfilippo può essere evitato con una diagnosi genetica prima della gravidanza, ma logicamente, si deve in primo luogo essere un sospetto di rischio di trasmissione di questa sindrome. E, durante la gravidanza, esami come l’amniocentesi o la biopsia del vilo corial grado di rilevare la malattia nelle prime settimane di gestazione.

Laura Vélez

Scrittore Guiainfantil.com

  • Facebook
  • Twitter
  • Whatsapp


  • Comentarios

Related

la Sindrome di Asperger e bambini

la Sindrome di Down senza sangue materno

La sindrome di Wendy o la madre iperprotettiva

il vostro bambino soffre di Sindrome di Pensare Accelerato?

che cosa è la Sindrome di Gilbert nei bambini

0 commenti

O mais visitado

10 idee per connettersi con il vostro bambino

i bambini possono imparare con i loro sogni

rischi del lavoro in una donna incinta

La sfida di essere una donna, una madre e un operaio

  • Quem somos
  • Termos de uso e privacidade
  • Fale conosco
  • Anunciantes
  • Mapa do site

GuiaInfantil.com è leader nel pubblico tra i siti per i genitori con 8,5 milioni di visitatori unici in Brasile, in America latina e in Spagna

Tutti i direitos reservados il Pollice Media S. L. © 2000-2018. Licenza SGAE SGAERRDD/5/267/10111012